Area Utenti

Monumenti e siti

Parco Montalbano

DENOMINAZIONE:  Parco  Montalbano   Oria (BR)

CRONOLOGIA:      XVIII  sec.            

UBICAZIONE:  Via  Treviso         

POSIZIONE:   G.P.S. Longitudine E 17°38'34  Latitudine N 40°30'03

DESCRIZIONE ARCHITETTONICA STRUTTURALE: Il Parco Montalbano è organizzato a terrazze, una parte è sistemato come giardino all’italiana, un’altra all’inglese. Un circuito idrico di raccolta delle acque piovane in cisterne e una successiva distribuzione ha permesso un sollecito sviluppo ad ogni genere di alberi e piante. Vasche, laghetti, fontane e grotte naturali creano all’interno un suggestivo paesaggio; inoltre una serie di scalinate, conducono ad un gradone più ampio e alto, che costituisce  una incantevole passeggiata tra la torre del Salto e quella dello Sperone.   

NOTIZIE STORICHE E ARTISTICHE: Nel 1700, vicino al Convento dei Padri Celestini, a ridosso del Castello Svevo, lungo la sua parete orientale, si estendeva un ampio terreno incolto e particolarmente scosceso. I padri Celestini lentamente lo trasformarono in giardino pensile a terrazze. In seguito divenne proprietà privata e la famiglia Salerno-Mele lo arricchì di piante originali e aiuole, vi realizzò dei viali panoramici, che ancora oggi si possono ammirare. Per un lungo periodo è stato abbandonato, quando era di proprietà della curia. Nel 1982 l’Amministrazione Comunale decise di acquistarlo, riportandolo al suo originario splendore. Attualmente, oltre ad essere un luogo per piacevoli e suggestive passeggiate, è un ottimo contenitore culturale, per incontri e spettacoli all’aperto nel periodo estivo.

Mappa